LA QUALITÀ 


Il Presidio Riabilitativo “Villa Maria” applica un sistema di gestione di miglioramento continuo della qualità (conforme alla norma ISO 9001:2015per il quale è certificato dall’organismo di certificazione “Agiqualitas srl”. 

Ogni anno l'Ente certificatore, attua una visita di ispezione per valutare se il Presidio mantiene l’elevato livello di qualità. La certificazione viene rinnovata soltanto se l’esito di tale verifica risulta positivo. 

Il miglioramento continuo fa parte integrante del mandato che il Presidio riconosce di dover perseguire mediante uno sforzo costante mirato a: 

  • valutare continuamente le aspettative per soddisfare in modo appropriato le richieste di servizio,

  • offrire prestazioni riabilitative coerenti con le conoscenze maturate nel contesto delle discipline scientifiche di specifico riferimento,

  • ed erogare servizi efficienti, efficaci e sostenibili nel contesto della buona allocazione delle risorse disponibili.

La pratica della qualità consiste nel fare bene la cosa giusta al momento e al posto giusto raggiungendo e, quando si può, superando le aspettative di chi viene servito. 

Pertanto nel Presidio Riabilitativo Villa Maria: 

  • ogni intervento diretto a migliorare la salute del soggetto è preceduto da una valutazione sulla situazione esistente volta a definire i problemi ai quali si intende porre rimedio;

  • una volta definite le strategie di intervento si procede con l’azione diretta per conseguire gli obiettivi del miglioramento;

  • il monitoraggio dei processi e dei risultati effettivamente conseguiti e il loro confronto con quelli attesi forniscono elementi utili per ulteriori interventi di ottimizzazione e di adeguamento.

Con la certificazione del “sistema qualità” viene attestato che nel Presidio Villa Maria c’è alta qualità di servizio in tutti gli aspetti seguenti: attenzione centrata sui cittadini utenti, impegno della Direzione, azioni di progettazione e di monitoraggio, risorse umane e strumentali, partecipazione attiva delle persone e gestione delle relazioni. Il tutto in una visione di miglioramento continuo. 

Anche i famigliari dei nostri piccoli utenti offrono un contributo indispensabile mediante la partecipazione attiva e presentando le loro osservazioni. 

Ogni anno viene chiesto ad ogni cittadino-utente di compilare un apposito questionario la cui analisi è destinata a misurare il livello di soddisfazione percepito, identificare eventuali criticità da affrontare e punti di forza da consolidare.